Zombie d'oltremanica. I non morti nell'immaginario britannico contemporaneo

Massimo Scaglioni, Luca Barra

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Da Haiti a Hollywood: la tradizionale mitologia dei non morti viene trapiantata dall’isola caraibica nell’immaginario dell’horror classico degli anni ’30 grazie ai fratelli Victor ed Edward Halperin, autori di “White Zombie” (1932) e del successivo “Revolt of the Zombies” (1936). Da lì prende il via una filmografia sterminata, che ha in George Romero il capo supremo e che ora tracima anche nelle serie televisive. Fino alla geniale idea di “Dead Set”, serie inglese del 2008 trasmessa in Italia da Mtv: la Terra è invasa dagli zombie e gli unici a non saperlo, almeno per qualche tempo, sono gli abitanti chiusi nella casa dell’edizione inglese del “Grande fratello”…
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Overseas zombies. The undead in contemporary British imagery
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)120-123
Numero di pagine4
RivistaBN
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • reality
  • serialità
  • serie
  • televisione
  • tv
  • zombie

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Zombie d'oltremanica. I non morti nell'immaginario britannico contemporaneo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo