Yeats e la musica. Modeste note per l’istruttoria di una ricerca

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La riflessione sul rapporto tra William Butler Yeats (1865-1939) e la musica ha sempre risentito – anzi, in linea di massima, continua a risentire - di una buona dose di approssimazione, fondata su alcune ammissioni di incompetenza più volte pronunciate o scritte dallo stesso Yeats e spesso rievocate dagli studiosi. Questo contributo intende suggerire sinteticamente che, al di là di tali ammissioni di incompetenza musicale, la sua esperienza musico-letteraria ebbe profondità, intensità, spessore e ampiezza analoghe a quelle di altri grandi protagonisti della scena letteraria e culturale del suo e di altri tempi, investendo un più radicalmente fondativo sostrato antropologico.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Yeats and music. Modest notes for the investigation of a research
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)255-260
Numero di pagine6
RivistaPOESIA E SPIRITUALITÀ
VolumeIII
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • music
  • w.b.yeats

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Yeats e la musica. Modeste note per l’istruttoria di una ricerca'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo