When less is more and least is last: note sui rischi dello studio della complessità

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo tratta del rischio di incorrere in errori di primo tipo nel caso di un elevato numero di test sullo stesso data-base. Vengono inoltre discusse le linee-guida proposte da Wilkinson and the Task Force on Statistical Inference (1999)
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] When less is more and least is last: notes on the risks of the study of complexity
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteEpistemologie della complessità nella ricerca psicologica
EditorCARLO GALIMBERTI, GIUSEPPE SCARATTI
Pagine357-367
Numero di pagine11
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Serie di pubblicazioni

NomeContributi di Psicologia

Keywords

  • attendibilità
  • potenza del test

Cita questo