Vittorino Colombo ministro della Sanità (marzo-novembre 1974)

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il contributo ricostruisce la breve, ma intensa esperienza del deputato milanese Vittorino Colombo alla guida del Ministero della Sanità. Nei pochi mesi in cui resse il Ministero, l'esponente politico firmò un decreto-legge per ripianare l'enorme debito accumulato dal sistema mutualistico nei confronti degli ospedali. Tale provvedimento, varato nel luglio del 1974, fu seguito dalla pre-sentazione, nell'agosto del 1974, di un disegno di legge istitutivo del Servizio sanitario nazionale. Le vicende parlamentari impedirono la discussione di questa proposta di riforma, ma la sua ri¬levanza è fuori di dubbio, come quella del decreto in precedenza ricordato. A partire dal quadro normativo disegnato in essi si arrivò, infatti, al varo della riforma della sanità, approvata con la legge 23 dicembre 1978, n. 833 del ministro Tina Anselmi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Vittorino Colombo Minister of Health (March-November 1974)
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)101-132
Numero di pagine32
RivistaBOLLETTINO DELL'ARCHIVIO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO SOCIALE CATTOLICO IN ITALIA
Volume47
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • Riforma sanitaria
  • Welfare

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Vittorino Colombo ministro della Sanità (marzo-novembre 1974)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo