Virtual Death: immagini videoludiche immersive e percezione della morte

Francesco Toniolo

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il contributo analizza le esperienze di morte nella virtual reality appartenenti all’ambito dei videogiochi o ad esperienze interattive assimilabili. L’obiettivo è quello di tracciare il portato di queste immagini immersive, soprattutto quando unite a determinate strutture di game design, nell’influenzare il possibile ripensamento culturale sulla fine della vita, attraverso una prospettiva incentrata sulla componente estetica dei game studies, sul game design e sul movement design come tramite emozionale. La trattazione è introdotta da un rapido affondo sulla recente evoluzione nella percezione della morte, seguito da una panoramica su alcune correnti rappresentative della morte nei videogiochi, per giungere infine all’esperienza della virtual reality, fra affermate logiche di mercato ed esperimenti che potrebbero fornire nuovi campi di applicazione della Death Education.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Virtual Death: immersive videogame images and perception of death
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)199-213
Numero di pagine15
RivistaIMAGO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • death
  • first person
  • morte
  • prima persona
  • video game
  • videogioco
  • virtual reality

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Virtual Death: immagini videoludiche immersive e percezione della morte'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo