Verso la scomparsa dei figli incestuosi? Riflessioni a margine della sentenza n. 494/2002 Corte Costituzionale

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il saggio affronta il trattamento giuridico della filiazione incestuosa, mostrando luci e ombre dell’intervento della Corte costituzionale (sentenza 28 novembre 2002, n. 494) che ha consentito l’accertamento giudiziale dello stato, evidenziando l’illegittimità costituzionale dell’irriconoscibilità in caso di malafede genitoriale e profilando un regime di accertamento volontario del rapporto che non si ispiri all’indiscriminata riconoscibilità, bensì valorizzi il ruolo giudiziale, in funzione di esclusiva tutela dell’interesse del figlio.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Towards the disappearance of incestuous children? Reflections in the margin of sentence no. 494/2002 Constitutional Court
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)96-104
Numero di pagine9
RivistaFAMIGLIA E DIRITTO
VolumeXI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2004

Keywords

  • diritto della famiglia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Verso la scomparsa dei figli incestuosi? Riflessioni a margine della sentenza n. 494/2002 Corte Costituzionale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo