Abstract

[Ita:]Assente ogni riferimento biblico nei romanzi mondani di Verga, è a partire dalla stagione verista, segnatamente nella narrativa di ambientazione siciliana, che s'incontrano frequenti rimandi al testo sacro, in coerenza coi dettami della nuova poetica abbracciata dall'autore, che gli imponeva di assorbire in toto la cultura e la colorita espressività popolare. Il Verga maggiore documenta così lo spazio che figure e storie bibliche occupano nell'immaginario e nel linguaggio dei suoi personaggi. Non per nulla, esse appartengono al repertorio più ricorrente e convenzionale della tradizione devota. A convalida di questa interpretazione la scheda adduce una ricca messe di esempi emblematici.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Verga Giovanni
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDizionario biblico della letteratura italiana
Pagine1003-1012
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Malavoglia (I)
  • Mastro-don Gesualdo
  • Novelle
  • Verga Giovanni

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Verga Giovanni'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo