Usura bancaria: i rischi di un’applicazione paradossale e fuorviante della legge

Giovanni Petrella, Andrea Cesare Resti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]In questa nota affrontiamo il tema della verifica di usurarietà dei tassi di interesse, soffermandoci in particolare su alcuni profili di carattere metodologico. Negli ultimi anni è andata parzialmente diffondendosi una procedura di verifica dell’usurarietà basata sull’utilizzo di una formula di calcolo del tasso applicato al finanziamento diversa da quella prevista dalla Banca d’Italia. Dimostriamo che tale singolare procedura – che prevede un confronto tra tasso applicato al debitore e tasso-soglia condotto su basi totalmente disomogenee – è inaffidabile perché viziata da gravi errori e può condurre a risultati addirittura paradossali
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Banking usury: the risks of a paradoxical and misleading application of the law
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)123-140
Numero di pagine18
RivistaBANCA IMPRESA SOCIETÀ
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • usura

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Usura bancaria: i rischi di un’applicazione paradossale e fuorviante della legge'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo