« Una sincerità come la fame ». Continuità e discontinuità dannunziane negli « Egoisti » di Tozzi

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

The essay is aimed at clarifying the role and the function of d’Annunzio’s influence in Tozzi’s Egoisti: even though d’Annunzio’s influence has already been noted by the critics, it has never been investigated in details, through a comparison between the novel and d’Annunzio’s writings. The intertextual analysis revealed relevant similarities with respect of lexicon and themes but also important structural and composition differences.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "A sincerity like hunger." D'Annunzio's continuity and discontinuity in Tozzi's "Egoists"
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)59-73
Numero di pagine15
RivistaTESTO
VolumeXXXIV
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • Tozzi, d'Annunzio, romanzo, inetto, Egoisti

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '« Una sincerità come la fame ». Continuità e discontinuità dannunziane negli « Egoisti » di Tozzi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo