Una madre anziana e suo figlio malato di mente: una relazione di cura fra due “utenti”

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L'articolo propone l'analisi di rete di un reale caso di servizio sociale. Viene evidenziato come l'analisi dei bisogni individuali non sia in grado di cogliere le specificità di situazioni come questa, in cui entrambi i componenti del nucleo familiare sono sia "utenti" bisognosi di aiuto, sia caregiver principale del proprio familiare. Tale dimensione di interdipendenza emerge in occasione di una crisi. Viene sottolineato che la capacità (pur residua) di accudimento non costituisce soltanto una risorsa per l'altro, ma potrebbe essere anche un elemento importante nell'identità e nel significato della vita di chi si prende cura.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] An elderly mother and her mentally ill son: a care relationship between two "users"
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)393-401
Numero di pagine9
RivistaLAVORO SOCIALE
Volume3
Stato di pubblicazionePubblicato - 2004

Keywords

  • caregiver
  • interdipendenza
  • non autosufficienza
  • situazione di crisi

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Una madre anziana e suo figlio malato di mente: una relazione di cura fra due “utenti”'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo