Una giustizia «altra». Sfida culturale, giuridica e teologica raccolta anche da papa Francesco

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il testo evidenzia come la tradizionale nozione di giustizia fondata sul paradigma della corrispettività abbia ampiamente condizionato la cultura occidentale, ben al di là del solo ambito penalistico: tradendo il messaggio autentico della giustizia biblica. Di tutto questo si considerano i riflessi sulla teorizzazione della guerra, come in genere sui rapporti politici, economico-sociali e interpersonali. Vengono di conseguenza delineati i tratti di una giustizia "diversa", di carattere riparativo, intesa a rendere nuovamente giusti rapporti che non lo siano stati e, dunque, a una progettazione "secondo il bene" anche dinnanzi al male. Ciò anche alla luce di quanto auspicato da papa Francesco nel discorso rivolto a rappresentanti dell'Associazione Internazionale di Diritto Penale il 23 ottobre 2014. Una specifica attenzione è dedicata alle parole molto forti con le quali il pontefice ha auspicato il superamento della pena dell'ergastolo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "Other" justice. Cultural, juridical and theological challenge also collected by Pope Francis
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)659-660
Numero di pagine2
RivistaIL REGNO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • critica della giustizia intesa come corrispettività
  • ergastolo
  • giustizia nella Bibbia
  • incidenza della visione retributiva sui temi della guerra e della pena
  • profili della giustizia riparativa

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Una giustizia «altra». Sfida culturale, giuridica e teologica raccolta anche da papa Francesco'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo