Una finzione in crisi. La rappresentanza politica e la sfida dell’immediatezza

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L’utilizzo di alcune tecniche dell’Information and Communications Technology (ICT) nelle dinamiche di funzionamento della democrazia ha indotto non pochi osservatori a credere che la rappresentanza politica sia giunta al capolinea. Soprattutto grazie a Internet, infatti, è possibile collegarsi in modo istantaneo e permanente con un numero significativo di elettori, con i quali si può interagire in maniera diretta, saltando così tutte quelle mediazioni considerate indispensabili – almeno fino a qualche tempo fa – per la costruzione di una relazione politica. L’entusiasmo che ha suscitato la «democrazia elettronica» è apparsa a molti come una rivincita postuma di Jean-Jacques Rousseau. Questo saggio analizza le problematicità di tale conclusione e discute l'ultima sfida che la democrazia rappresentativa si trova ad affrontare: quella dell'immediatezza.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] A fiction in crisis. Political representation and the challenge of immediacy
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLibertà uguaglianza sicurezza. Un dibattito fra storia del pensiero e teoria politica
Pagine319-330
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Democracy
  • Representation
  • Political Theory

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Una finzione in crisi. La rappresentanza politica e la sfida dell’immediatezza'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo