Una città nella città: etnografie dei quartieri ERP

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Per conoscere in modo più approfondito l’azione dei Custodi sociali si è ritenuto indispensabile analizzare anche i contesti socio-ambientali in cui operano. L’osservazione degli aspetti urbanistici e architettonici dei quartieri periferici ha rappresentato una parte importante della ricerca, partendo dal presupposto che le caratteristiche fisiche e sociali del territorio giochino un ruolo importante (e non secondario) sul comportamento delle persone. Il metodo di studio adottato è stato quello dell’osservazione sistematica di tipo etnografico e della descrizione rigorosa nel tentativo di individuare quali variabili impattino maggiormente sulla qualità di vita e sul senso di benessere/malessere delle popolazioni residenti, in particolare su quelle oggetto degli interventi dei Custodi sociali. Attraverso ripetute osservazioni itineranti, le ricercatrici hanno scandagliato e messo in relazione caratteristiche fisiche e aspetti della vita quotidiana di quartiere per rilevare, ad esempio, la sensazione di insicurezza legata alla presenza di microcriminalità e di degrado urbano o, al contrario, il senso di radicamento e di appartenenza al territorio.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] A city within a city: ethnographies of ERP neighborhoods
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDalla solitudine alla prossimità. L'esperienza dei custodi sociali a milano
EditorG: Bramanti, D Rovati
Pagine157-180
Numero di pagine24
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Ethnography
  • Etnografia
  • poverty
  • povertà
  • servizi sociali
  • social work

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Una città nella città: etnografie dei quartieri ERP'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo