Una chiave per Palazzo Borromeo: l'inventario dei beni di Cleofe Pio da Carpi Borromeo e di Lancillotto Borromeo (1513)

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo pubblica gli inventari di Cleofe Pio da Carpi, vedova di Giovanni III Borromeo e di suo figlio Lancillotto, riflettendo sugli oggetti artistici posseduti dai due nobili milanesi e sul loro palazzo cittadino.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] A key to Palazzo Borromeo: the inventory of the assets of Cleofe Pio da Carpi Borromeo and Lancillotto Borromeo (1513)
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteSquarci d'interni. Inventari per il Rinascimento milanese
EditorEdoardo Rossetti
Pagine103-113
Numero di pagine11
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Milano
  • Rinascimento

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Una chiave per Palazzo Borromeo: l'inventario dei beni di Cleofe Pio da Carpi Borromeo e di Lancillotto Borromeo (1513)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo