Un modello di simulazione per la quantificazione dei benefici della fiducia nelle supply chain distrettuali

Antonio Capaldo, Ilaria Giannoccaro

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La fiducia è un meccanismo di governo dell’azione economica di importanza primaria nelle supply chain distrettuali. Nonostante l’enfasi riposta sulla fiducia e sui relativi benefici, la precedente letteratura ha inquadrato la fiducia quale costrutto diadico e ha dedicato scarsa attenzione alla quantificazione dei benefici che la stessa è in grado di offrire. Di converso, questo studio inquadra la fiducia a livello di analisi network e propone una metodologia, basata sul modello NK, per simulare l’evoluzione della supply chain alla ricerca di payoff più elevati e i relativi effetti in termini di performance, sia in presenza sia in assenza di fiducia tra le imprese della supply chain (scenari ‘trust’ e ‘no-trust’, rispettivamente). Ciò consente di quantificare i benefici di performance della fiducia per differenza tra le performance attese nei due scenari. La metodologia proposta è applicata alla supply chain del divano in pelle di Natuzzi, all’interno del distretto del divano in pelle di Bari-Matera.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] A simulation model for quantifying the benefits of trust in district supply chains
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)47-70
Numero di pagine24
RivistaESPERIENZE D'IMPRESA
Volume2012
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • NK simulation
  • Natuzzi
  • industrial district
  • supply chain
  • trust

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Un modello di simulazione per la quantificazione dei benefici della fiducia nelle supply chain distrettuali'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo