Un contributo tecnico per la stima del danno non patrimoniale da mobbing ai sensi della pronuncia delle sezioni unite dell’11 novembre 2008.

Francesco De Ambrogi, Ratti E. Ceppi

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Alla luce della recente pronuncia delle S.U., viene proposto un metodo di valutazione che, ponendosi come ausilio al danneggiato nell'adempiere al suo onere di prova e allegazione, ha come fine quello di permettere una piena valutazione del danno non patrimoniale da mobbing, evitando improprie duplicazioni risarcitorie e rendendo effettivo il contraddittorio.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] A technical contribution for the assessment of non-pecuniary damage from bullying pursuant to the ruling of the joint sections of 11 November 2008.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1421-1446
Numero di pagine26
RivistaRESPONSABILITÀ CIVILE E PREVIDENZA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • Danno
  • Mobbing

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Un contributo tecnico per la stima del danno non patrimoniale da mobbing ai sensi della pronuncia delle sezioni unite dell’11 novembre 2008.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo