UN ALTRO PASSO VERSO L'OBBLIGAZIONE DI RISULTATO NELLA PROFESSIONE MEDICA?

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La sentenza in commento ripercorre l'iter giurisprudenziale iniziato con la sentenza n. 6141 del 1978 in materia di responsabilità contrattuale delle strutture sanitarie. La Suprema Corte ribadisce l'orientamento che estende la responsabilità contrattuale anche ai medici dipendenti da enti pubblici, introducendo l'innovativa concezione del "contatto sociale". La motivazione della sentenza si caratterizza per l'ampiezza delle argomentazioni e le ulteriori riflessioni sul tema dell'obbligazione contrattualmente assunta, che riporta in evidenza il tema delle obbligazioni di mezzi e di risultato. Tale distinzione, secondo la Suprema Corte, dev'essere superata, "perché priva di argomenti sostanziali". L'A. esamina le motivazioni addotte dalla Corte a sostegno di quest'importante motivazione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] ANOTHER STEP TOWARDS THE RESULT OBLIGATION IN THE MEDICAL PROFESSION?
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)872-879
Numero di pagine8
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2008

Keywords

  • responsabilità medica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'UN ALTRO PASSO VERSO L'OBBLIGAZIONE DI RISULTATO NELLA PROFESSIONE MEDICA?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo