Uguaglianze, diseguaglianze e discriminazioni di genere. Quali sfide in Italia ?

Sara Mazzucchelli, Anna Maria Teresa Scisci

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]In questo contributo intendiamo mettere in luce i principali ambiti sociali e familiari caratterizzati nel nostro paese da condizioni di uguaglianza/parità tra uomini e donne, servendoci anche dei risultati di recenti indagini. In via preliminare riteniamo essenziale chiarire che il concetto di uguaglianza non sta a indicare, a nostro avviso, un semplice annullamento delle differenze in vista del raggiungimento di una parità formale tra i generi, ma implica la valorizzazione delle diversità, nel riconoscimento della comune dignità umana, maschile e femminile. I principali aspetti riguardo ai quali l’osservazione empirica ha fatto e fa ancora emergere disparità nella condizione di uomini e donne possono essere individuati nell’istruzione (in particolare nei livelli superiore e universitario), nella dimensione lavorativa (sia per quanto riguarda l’inserimento sia per quanto riguarda la permanenza nel mondo del lavoro) e nella vita familiare. Le sfide che l’attuale scenario socio-culturale pone alla realizzazione della parità tra i generi verranno analizzate alla luce delle principali transizioni familiari.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Equality, inequality and gender discrimination. What challenges in Italy?
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)85-94
Numero di pagine10
RivistaMUNERA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Uguaglianze
  • discriminazioni di genere
  • diseguaglianze

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Uguaglianze, diseguaglianze e discriminazioni di genere. Quali sfide in Italia ?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo