Troppi interessi divergenti: la sconfitta dell'Isis può attendere

Giuseppe Dentice

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Le recenti sconfitte subite dallo Stato islamico (IS) in Siria e Iraq – non ultima quella di Manbij che ha bloccato la linea di rifornimenti del gruppo lungo la linea nord-occidentale siriana – e i possibili preparativi russo-statunitensi da un lato e russo-iraniani dall’altro per nuove operazioni militari da lanciare su Aleppo a breve termine ed entro la fine dell’anno su Raqqa e Mosul, hanno convinto i principali attori impegnati nel teatro di guerra siro-iracheno ad un ripensamento delle proprie strategie in nome di un cambio di passo significativo nella lotta all’IS nel cosiddetto Syraq.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Too many divergent interests: the defeat of ISIS can wait
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-3
Numero di pagine3
RivistaISPI DOSSIER
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Geopolitica
  • Geopolitics
  • Siria
  • Syria

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Troppi interessi divergenti: la sconfitta dell'Isis può attendere'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo