Traces d’exégèse entre moralité et prophétie

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo considera il "manoscritto ritrovato" Paris, BN, NAL 3245, appartenuto con ogni probabilità a un frate minore e compilato entro gli anni Quaranta - forse negli anni Trenta - del XIII secolo, sotto il profilo dei testi esegetici. Ne esce il quadro di un codice per la predicazione, in cui l'interesse è soprattutto volto al "senso morale", nel quadro della complessa ermeneutica medievale delle Scritture. In particolare, però, emergono elementi di notevole interesse relativi alla speculazione apocalittica relativa al sorgere degli ordini mendicanti, e al ruolo ad essi assegnato dalle speculazioni di marca gioachimita, elaborate anche presso la curia romana.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Traces of exegesis between morality and prophecy
Lingua originaleFrench
Titolo della pubblicazione ospiteLe manuscrit franciscain retrouvé
Pagine225-243
Numero di pagine19
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • profezia
  • francescani

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Traces d’exégèse entre moralité et prophétie'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo