Tracce del 'doppio catalogo' di Giovanni Morelli nei manoscritti di Gustavo Frizzoni all'Ambrosiana: le collezioni milanesi

Alessandro Rovetta, 32300, DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTA', archeologia e storia dell'arte MILANO - Dipartimento di Storia

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]In Ambrosiana è conservato un fondo manoscritto inedito che si può considerare la registrazione catalografica effettuata da Giovanni Morelli e Gustavo Frizzoni, a partire dagli anni Settanta del XIX secolo. Qui viene pubblicata la sezione dedicata alle collezioni milanesi, con importanti osservazioni su proprietari delle opere e attribuzioni delle stesse
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Traces of Giovanni Morelli's 'double catalog' in Gustavo Frizzoni's manuscripts at the Ambrosiana: the Milanese collections
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)220-226
Numero di pagine7
RivistaARTE LOMBARDA
Volume2006
Stato di pubblicazionePubblicato - 2006

Keywords

  • collezionismo
  • frizzoni
  • milano
  • morelli

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Tracce del 'doppio catalogo' di Giovanni Morelli nei manoscritti di Gustavo Frizzoni all'Ambrosiana: le collezioni milanesi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo