Tra continuità e rovesciamento. L'imitazione di un passo virgiliano nella 'Phaedra' di Seneca (vv. 1050-1054)

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

A passage of Seneca's Phaedra (1050-4)alludes to Georgics I, 330-1.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Between continuity and reversal. The imitation of a Virgilian passage in Seneca's 'Phaedra' (vv. 1050-1054)
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospite'Pervertere': Aesthetik der Verkehrung. Literatur und Kultur neronischer Zeit und ihre Rezeption
Pagine123-127
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePubblicato - 2002
Evento'Pervertere': Aesthetik der Verkehrung - Menaggio - Villa Vigoni
Durata: 12 mag 200114 mag 2001

Convegno

Convegno'Pervertere': Aesthetik der Verkehrung
CittàMenaggio - Villa Vigoni
Periodo12/5/0114/5/01

Keywords

  • Georgiche
  • Georgics
  • Virgil
  • Virgilio
  • amore
  • love

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Tra continuità e rovesciamento. L'imitazione di un passo virgiliano nella 'Phaedra' di Seneca (vv. 1050-1054)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo