Tra arte e natura: il Musaeum di Manfredo Settala, spazio di memoria, "esperienze" e "trattenimento" nella Milano seicentesca

Alessandra Squizzato, 32300, DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTA', archeologia e storia dell'arte MILANO - Dipartimento di Storia

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]All'interno della disamina offerta dalla mostra sulle raccolte enciclopediche italiane tra Cinque e Seicento si offre una ricostruzione storica della collezione del milanese Manfredo Settala (1600-1680), rivolgendo particolare attenzione alla sua formazione culturale ed ai rapporti intessuti con altri studiosi e scienziati della penisola con particolare riferimento ai centri della Toscana granducale
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Between art and nature: Manfredo Settala's Musaeum, space of memory, "experiences" and "entertainment" in seventeenth-century Milan
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteWunderkammer. Arte, Natura, Meraviglia ieri e oggi
EditorLavinia Galli Michero, MARTINA MAZZOTTA
Pagine44-49
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • History of collecting
  • Museo
  • Museum
  • Settala

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Tra arte e natura: il Musaeum di Manfredo Settala, spazio di memoria, "esperienze" e "trattenimento" nella Milano seicentesca'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo