The effectiveness of measures of labour insertion of adult immigrants: a transnational enquiry in Italy and Spain

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]DEGLI IMMIGRATI. ALCUNI RISULTATI DA UNA INDAGINE TRANSNAZIONALE Il saggio si basa sui risultati di una survey realizzata da una rete di partners istituzionali nel periodo Luglio-Ottobre 2002 nell’ambito del Progetto “Migratools: potenziamento delle competenze lavora-tive e degli strumenti per l’orientamento e per l’inserimento lavorativo degli immigrati” (Programma Leonardo). L’indagine si è svolta in quattro paesi (Italia, Spagna, Francia, Romania) ed ha inte-ressato un campione di centri che offrono ad immigrati adulti servizi di formazione professionale, assistenza e orientamento lavorativo. Il presente saggio prenderà in considerazione solo Italia e Spagna, per la migliore possibilità di utilizzare un procedimento comparativo (cross-national). Dopo una breve descrizione delle dinamiche del mercato del lavoro in entrambi i Paesi, sottolineando differenze e punti in comune, si passerà all’esame dei dati comparando i due campioni per i seguenti aspetti descrittivi: offerta di servizi, domanda di formazione/orientamento espressa dagli immigrati; domanda di formazione/orientamento espressa dai rappresentanti del mondo produttivo (sia asso-ciazioni datoriali sia sindacati); principali mismatch tra offerta e domanda di formazione. Ne emerge un quadro multiforme, che vede nei due paesi una molteplicità di enti impegnati nell’integrazione socio-lavorativa (pubblici, privati, no profit); dall’inchiesta si traggono elementi per definire i principali problemi incontrati dagli operatori di sportello/formazione nel trattare con gli immigrati adulti. Si concluderà evidenziando la principale contraddizione emersa in entrambe le realtà nazionali nello svolgimento delle attività per gli immigrati: la difficoltà di conciliare da un lato la forte domanda di lavoratori immigrati (per lo più richiesti al minimo della loro specializzazione), dall’altro la tentazione di restringere i loro diritti di cittadinanza “socioeconomica”, limitando l’azione formativa allo stretto necessario. Tale contraddizione influenza l’efficacia di queste inizia-tive, alimentando una visione stereotipata degli utenti immigrati.
Lingua originaleEnglish
pagine (da-a)599-620
Numero di pagine22
RivistaStudi Emigrazione
VolumeXLI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2004

Keywords

  • Italia
  • Italy
  • Spagna
  • Spain
  • VET centre
  • centri di formazione
  • formazine professionale
  • immigrant workers
  • lavoratori stranieri
  • orientamento professionale
  • professional giudance
  • vocational education

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'The effectiveness of measures of labour insertion of adult immigrants: a transnational enquiry in Italy and Spain'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo