Sull’utilizzo delle tecnologie informatiche in psicologia. Alcune considerazioni critiche

Nicolo' Maria Gaj, Giuseppe Lo Dico, Mariateresa Lupo

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]In questo capitolo prenderemo in considerazione alcune questioni etiche relative all’utilizzo di internet e delle tecnologie informatiche, sia nella pratica professionale sia nella ricerca. Il contributo non pretende di essere esaustivo, data la vastità del tema, ma si propone di fornire occasioni di riflessione su aspetti professionali e di ricerca strettamente legati alla grande diffusione dei mezzi informatici. A nostro avviso, infatti, molte delle questioni che si affronteranno nel prossimo futuro, non solo di natura etica ma anche metodologica e professionale, non potranno ignorare o sottostimare il sempre più rilevante ruolo di internet e delle tecnologie informatiche nell’ambito della pratica e della ricerca. Tuttavia, non sempre l’utilizzo massivo dell’informatica comporta necessariamente l’emergere di nuovi dilemmi etici: valutare in quali casi l’utilizzo di tali tecnologie porti alla riproposizione di questioni già esistenti in un nuovo ambito e in quali invece porti autentici elementi di novità è di fatto una questione aperta che merita attenzione
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] On the use of information technology in psychology. Some critical considerations
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteElementi di Etica per Psicologi
EditorA. Corradini
Pagine127-144
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Serie di pubblicazioni

NomeSTUDI SUPERIORI

Keywords

  • Deontologia professionale
  • Etica
  • Telepsicologia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Sull’utilizzo delle tecnologie informatiche in psicologia. Alcune considerazioni critiche'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo