"Sull'avvenire delle nostre scuole": cultura, educazione e società nelle conferenze basileesi di Friedrich Nietzsche

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Basilea. 1872. In concomitanza con l’uscita della Nascita della tragedia, un Nietzsche non ancora ventottenne si affaccia sulla scena pubblica e tiene nella cittadina svizzera un ciclo di cinque conferenze, edite postume con il titolo Sull’avvenire delle nostre scuole. Abituati forse alle vulgate che dipingono Nietzsche come profeta della morte di Dio e dell’oltreuomo, promotore del nichilismo e della volontà di potenza, e magari anche ispiratore del nazi-fascismo, può sembrarci strano che uno dei temi che per tutta la vita lo hanno appassionato di più è stato proprio quello della cultura e dell’educazione. Dalla sua cattedra di docente universitario e professore di liceo, il giovane Nietzsche osserva e critica il mondo culturale e scolastico che quotidianamente gli passa sotto gli occhi, offrendoci preziosi spunti per riflettere, a distanza di oltre un secolo, sulla nostra cultura e sulla società che da essa deriva.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "On the future of our schools": culture, education and society in the basileese conferences of Friedrich Nietzsche
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)69-100
Numero di pagine32
RivistaORIENTAMENTI PEDAGOGICI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Nietsche
  • conferenze di Basilea
  • cultura
  • educazione
  • società

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '"Sull'avvenire delle nostre scuole": cultura, educazione e società nelle conferenze basileesi di Friedrich Nietzsche'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo