Sull’applicabilità delle convenzioni contro le doppie imposizioni ai c.d. “UK non-domiciled tax residents” alla luce dei recenti orientamenti giurisprudenziali

Paolo Arginelli, G. Cuzzolaro, R. Zanni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo trae spunto dalla sentenza della CTR della Lombardia n. 1946 del 2019, concernente la tassazione in Italia dei corrispettivi pagati ad un commentatore sportivo, residente nel Regno Unito ed ivi soggetto al regime fiscale dei “non-domiciled residents”, in corrispettivo per la attività da questi svolta in Italia. In particolare l’articolo discute se l’assoggettamento al predetto regime fiscale osti alla qualificazione del commentatore quale persona fiscalmente residente nel Regno Unito ai sensi della convenzione per eliminare le doppie imposizioni conclusa dall’Italia con tale paese.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] On the applicability of the conventions against double taxation to the so-called "UK non-domiciled tax residents" in light of the recent jurisprudential guidelines
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-5
Numero di pagine5
RivistaRIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO
Volume2019
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • doppie imposizioni

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Sull’applicabilità delle convenzioni contro le doppie imposizioni ai c.d. “UK non-domiciled tax residents” alla luce dei recenti orientamenti giurisprudenziali'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo