Studio delle temperature in suoli naturali degradati a confronto con suoli derivanti dal loro trattamento (suoli ricostituiti)

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Il presente lavoro è parte integrante del progetto dal titolo: “Recupero ambientale di un suolo degradato e desertificato mediante una nuova tecnologia di trattamento di ricostituzione del terreno” (Life 10 ENV IT 400 “New Life”) co-finanziato dall'Unione Europea per la sperimentazione di una tecnologia innovativa di ripristino di suoli. Il progetto sperimenta il sistema di trattamento chimico-meccanico dei suoli degradati e desertificati (di proprietà della Società m.c.m. Ecosistemi) che interviene sulla struttura e ridisposizione all’interno degli aggregati della sostanza organica. Tra le caratteristiche del suolo ricostituito rispetto ad un suolo tendenzialmente degradato sono state osservate proprietà termiche differenti. Sono qui presentati gli esiti di un anno di rilievi di temperature in un suolo degradato e in un suolo ricostituito ubicati a Gossolengo (Piacenza).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Study of temperatures in degraded natural soils compared to soils deriving from their treatment (reconstituted soils)
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtti AISSA 2014
Pagine36-39
Numero di pagine4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014
EventoXII Convegno AISSA Produrre di più e meglio in agricoltura, selvicoltura e agroalimentare: innovazioni pronte all'uso - Sassari
Durata: 6 nov 20147 nov 2014

Convegno

ConvegnoXII Convegno AISSA Produrre di più e meglio in agricoltura, selvicoltura e agroalimentare: innovazioni pronte all'uso
CittàSassari
Periodo6/11/147/11/14

Keywords

  • suoli degradati
  • suoli ricostituiti
  • temperatura suoli

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Studio delle temperature in suoli naturali degradati a confronto con suoli derivanti dal loro trattamento (suoli ricostituiti)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo