Abstract

[Ita:]Il volume presenta i risultati di un’indagine commissionata da Fiere di Parma a un gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica, in occasione dell’EXPO 2015 di Milano. Per la prima volta, le principali imprese dell’industria alimentare italiana sono state indagate in modo estensivo e messe a confronto, valutandone i risultati economici e le componenti delle strategie competitive. Il lavoro dei ricercatori è partito da un’analisi delle performance finanziarie delle 448 imprese più grandi – capaci da sole di rappresentare quasi la metà dell’intero fatturato del settore –, attraverso la rielaborazione dei dati di bilancio degli esercizi 2007-2013. Nei sette anni presi in considerazione – segnati anche dalla crisi economica – le imprese mostrano nel complesso un settore in crescita e capace di difendere i margini lordi, sebbene con differenze a volte notevoli da comparto a comparto. Tra le imprese analizzate, uno sguardo più approfondito è stato rivolto alle 120 aziende che hanno mostrato nel tempo performance superiori rispetto ai concorrenti. Attraverso interviste dirette a queste imprese eccellenti si è entrati nel merito delle loro strategie, scoprendo così che alla base del loro successo ci sono concrete scelte orientate all’innovazione, alla qualità e alla valorizzazione della tradizione, unite a una vocazione internazionale consolidata.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Food industry strategies and performance. A research on the main Italian companies
Lingua originaleItalian
EditoreMcGraw-Hill Education
Numero di pagine180
ISBN (stampa)978-88-386-7509-6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • SETTORE ALIMENTARE
  • STRATEGIA

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Strategie e performance dell'industria alimentare. Una ricerca sulle principali imprese italiane'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo