Abstract

[Ita:]La storia del digitale in Italia ripercorre strade note, dal primo rumore del modem negli anni Ottanta, attraverso la diffusione capillare dei Pc e della rete, per arrivare allo sviluppo del web 2.0 e al suo intreccio sempre più stretto con gli spazi urbani e sociali. E’ la storia di un’Italia alla ricorsa dell'Europa nella diffusione della rete (almeno fino alla nascita dei social media e alla comunicazione in mobilità), ma capace di sviluppare una propria identità culturale nel modo con cui si appropria delle nuove tecnologie. E', però, anche la storia di come le innovazioni tecnologiche si intrecciano con fitti dibattiti culturali che hanno alcuni fili conduttori costanti: l'evoluzione della società e delle relazioni; l'intreccio con la politica e i media e lo sforzo costante di indagare le pratiche e le attività degli utenti italiani online. Nelle capitolo viene raccontata raccontare questa storia, con le sue specificità e i legami con il dibattito internazionale. Nel raccontarla, sono state necessarie delle scelte che hanno privilegiato i nodi più frequentati del dibattito e quelli che meglio danno conto dell'intreccio tra le innovazioni tecnologiche, che man mano si sono susseguite, e l'innovazione dei temi della discussione scientifica.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] History of the Internet in Italy
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteI media alla sfida della convergenza
EditorAldo Grasso
Pagine211-220
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • Internet History
  • Media history
  • Social Media
  • Storia di Internet

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Storia di Internet in Italia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo