Sport: "occhio" ai traumi

Vincenzo Palmieri, Massimiliano Bianco, Paola Sasso, Andrea Scupola, Paolo Zeppilli, E Balestrazzi

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]I traumi oculari durante la pratica dell’attività sportiva non sono un’evenienza rara e le loro conseguenze a volte molto invalidanti, fino ad arrivare alla perdita della capacità visiva nell’occhio traumatizzato. Una valutazione oculistica, quindi, dovrebbe essere parte integrante della visita medica preventiva (specie per il rilascio del certificato d’idoneità agonistica), soprattutto per le discipline sportive a maggior rischio di trauma oculare. La valutazione, comunque, dovrebbe essere sempre di tipo complessivo considerando i fattori di rischio, la tipologia dello sport praticato, la motivazione allo sport e, non ultimo, il livello competitivo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Sport: "eye" to trauma
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)47-56
Numero di pagine10
RivistaSPORT & MEDICINA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • attività sportiva
  • traumi oculari

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Sport: "occhio" ai traumi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo