Spina bifida: diagnosi prenatale, outcome e follo-up in 182 casi seguiti in un singolo centro

Claudia Rendeli, Lucia Masini, Giuseppe Noia, Lucia Casarella, Massimo Caldarelli, Concezio Di Rocco, Alessandro Caruso, 33186, DI MEDICINA E CHIRURGIA "A.GEMELLI" FACOLTA', ROMA - Dipartimento di Scienze della vita e sanità pubblica, Stefano Ciotti, Francesca Avenoso, Daniela Colicchio

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaContributo a convegnopeer review

Abstract

[Ita:]Obiettivo: Valutare i cambiamenti nella diagnosi prenatale ecografica, della storia naturale e dell'outcome pediatrico della spina bifida fetale in due periodi: 70 casi (gruppo 1) seguiti dal febbraio 1980 al giugno 1994 e 112 casi (gruppo 2) seguiti dal luglio 1994 al febbraio 2010. Metodo: 182 casi di Spina Bifida fetale(159 aperti e 23 chiusi)sono stati seguiti nel nostro Centro dalla diagnosi al termine della gravidanza in modo multidisciplinare. Risultati: La diagnosi ecografica prenatale è stata effettuata in 172 casi (94.5%), principalmente nel III trimestre nel gruppo 1, maggiormente nel II trimestre nel gruppo 2. La mortalità perinatale/infantile nel gruppo 1 era stata del 28.3%, nel gruppo 2 del 12.2%
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Spina bifida: prenatal diagnosis, outcome and follo-up in 182 cases followed in a single center
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)31-31
Numero di pagine1
RivistaS.I.E.O.G. NEWS
Volumevol. X
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011
EventoXVII Congresso Nazionale SIEOG - Sorrento
Durata: 17 ott 201020 ott 2010

Keywords

  • diagnosi prenatale
  • outcome postnatale
  • spina bifida
  • ultrasonografia

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Spina bifida: diagnosi prenatale, outcome e follo-up in 182 casi seguiti in un singolo centro'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo