Spesa Pubblica e Criminalità organizzata in Italia, evidenza empirica su dati Panel nel periodo 1997- 2003.

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]In questo lavoro si presentano risultati nuovi inerenti al legame tra sistema economico e criminalità organizzata. Sulla base di alcune intuizioni teoriche derivate dalle teorie economiche del rent-seeking e dei conflitti, è stata costruita un’analisi panel per le 20 regioni italiane nel periodo 1997-2003. I risultati dell’analisi empirica mostrano che: a) esiste un’associazione positiva significativa tra gli investimenti nel settore delle costruzioni e l’indice di criminalità organizzata; b) esiste una associazione positiva significativa tra gli investimenti della pubblica amministrazione e l’indice di criminalità organizzata; c) esiste un’associazione negativa significativa tra la spesa per protezione sociale e l’indice di criminalità organizzata; d) esiste un’associazione negativa significativa tra gli investimenti in industria in senso stretto e l’indice di criminalità organizzata.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Public expenditure and organized crime in Italy, empirical evidence on Panel data in the period 1997-2003.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)71-88
Numero di pagine18
RivistaECONOMIA & LAVORO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • criminalità organizzata
  • spesa pubblica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Spesa Pubblica e Criminalità organizzata in Italia, evidenza empirica su dati Panel nel periodo 1997- 2003.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo