Soldi in regalo. Hongbao e fenzi: differenze semantiche

Nazarena Fazzari

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Nell’ottica cinese, notoriamente pragmatica, nessun regalo è più gradito dei soldi, lǐjīn礼金, letteralmente: “il dono in denaro”. Nel presente contributo si analizzano i due termini con cui si fa solitamente riferimento al dono in denaro: hóngbāo 红包, "la busta rossa" e fènzi 份子, "la quota". Dopo aver analizzato i contesti di utilizzo, si propone una chiave interpretativa di natura socio-linguistica: il dono di denaro in busta rossa non prevede restituzione dell'importo ed è un passaggio di denaro tra singoli, ossia tra colui che dona la busta e il cliente, il politico o l’amico; al contrario, la quota costituisce un prestito temporaneo, con la funzione di creare dei solidi legami sociali tra i membri del gruppo, e ha una dimensione collettiva- coinvolge le famiglie, vincolandole nel tempo i membri.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Money as a gift. Hongbao and fenzi: semantic differences
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)86-89
Numero di pagine4
RivistaNUOVA SECONDARIA
VolumeXXXVII
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Money, presents, red envelope, share, 红包, 份子.
  • Soldi, doni, Cina, busta rossa, quota

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Soldi in regalo. Hongbao e fenzi: differenze semantiche'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo