Sociologia e Social work. Alla ricerca dell’«umano» nel Lavoro sociale

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Vorrei qui proporre delle brevi riflessioni circa il possibile rapporto tra l’agire professionale per il recupero/prevenzione del disagio sociale (il cosiddetto «Lavoro sociale») e una teoria sociologica che metta al centro la persona umana. In apparenza questo rapporto rimane ovvio: come può un professionista aiutare le persone a recuperare umanità e senso del vivere se non possedendo un senso profondo della «umanità» della società intera e dei singoli soggetti che la compongono? In realtà, questo rapporto non è scontato, perché il Lavoro sociale, inteso come campo d’azione dei professionisti del welfare socio-assistenziale, è interconnesso con altri livelli sistemici sovrastanti che tendono a fagocitarlo in logiche dominate da interessi che non sempre mettono al primo posto l’«umano».
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Sociology and Social work. In search of the "human" in social work
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteScritti scelti. Teoria e metodologia di Social work
EditorA Raineri, ML Pasini
Pagine461-468
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • lavoro sociale
  • sistemi di welfare
  • sociologia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Sociologia e Social work. Alla ricerca dell’«umano» nel Lavoro sociale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo