Abstract

[Ita:]Storia della contestazione del 1968, come espressione di un'inedita globalizzazione culturale che ha messo in crisi tradizioni, autorità e di istituzioni, comprese quelle della democrazia rappresentativa, facendo emergere l'esigenza di nuove relazioni sociali e di un nuovo umanesimo
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Sixty-eight: the feast of the protest
Lingua originaleItalian
EditoreSan Paolo
Numero di pagine268
ISBN (stampa)9788892214996
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Contestazione
  • Sessantotto

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Sessantotto.La festa della contestazione'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo