Sequestro a fini di confisca diretta e tutela dei terzi cointestatari del conto corrente

Michele Pisati

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]In tema di sequestro preventivo funzionale alla confisca del prezzo o del profitto del reato eseguito su conto corrente cointestato all’indagato e a soggetto terzo, la Corte di cassazione ha affermato che il sequestro può essere disposto solo sulla parte del denaro riferibile all’indagato, ovvero derivante dal reato. Ha, inoltre, colto l’occasione per svolgere ulteriori precisazioni sugli oneri “probatori” del pubblico ministero, alla base della richiesta di sequestro.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Seizure for the purpose of direct confiscation and protection of third parties who hold the current account
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)299-308
Numero di pagine10
RivistaCASSAZIONE PENALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Tutela dei terzi
  • Sequestro a fini di confisca

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Sequestro a fini di confisca diretta e tutela dei terzi cointestatari del conto corrente'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo