Abstract

[Ita:]Nella ricerca sulla comunicazione mediale, la fase dedicata all'analisi del consumo, ossia di ciò che gli individui raccontano di sè in relazione ai media, rappresenta senza dubbio una parte centrale, se non la più vitale, di un disegno di indagine. il contesto da cui ha preso le mosse il progetto della ricerca presentata in questo volume è quello della raggiunta consapevolezza dell'importante cambiamento in atto in tutti i livelli dello scenario mediale, e del bisogno di svolgere ricerche su di esso per comprenderlo appieno. La nuova ricchezza, se non sovrabbondanza, di piattaforme e sistemi di fruizione, di canali, di prodotti, brand, insieme all'elezione della frammentazione come caratteristica predominante dei percorsi della fruizione mediale, rappresentano le due coordinate tanto determinanti quanto sfuggenti con cui una ricerca sulla convergenza deve fare i conti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Without "field" boundaries. The field phase of the research
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTelevisione convergente. La tv oltre il piccolo schermo
EditorALDO GRASSO, MASSIMO SCAGLIONI
Pagine103-108
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • multiplatform audiences
  • pubblici convergenti
  • qualitative research
  • ricerca etnografica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Senza confini di "campo". La fase field della ricerca'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo