"Sentire" l'esterno a priori. Nicolai Hartmann tra neokantismo e fenomenologia

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]IL saggio mostra come Hartmann riabiliti il realismo ingenuo al solo scopo di rifondare l'ontologia. Viene inoltre messa in luce la lettura hartmannina di Kant e il modo in cui Hartmann critica la fenomenologia di Husserl
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "Feeling" the exterior a priori. Nicolai Hartmann between neokantism and phenomenology
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteSentire e pensare. Tra Kant e Husserl
Pagine139-151
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • realismo, epistemologia, Kant, Husserl

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '"Sentire" l'esterno a priori. Nicolai Hartmann tra neokantismo e fenomenologia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo