Sensori e microsistemi in medicina

Alessandro Mantini, Corrado di Natale, Christian Falconi

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]In questo lavoro vengono mostrate, attraverso alcuni esempi, le possibilità che i sensori e microsistemi offrono al campo medico per la realizzazione di nuovi sistemi di misura per la diagnostica e per la realizzazione di interfacce tra sistemi viventi e sensori artificiali. Questi nuovi sistemi tendono a ridurre l'interazione con il paziente attraverso lo sviluppo di tecniche non invasive. A questo proposito, i microsistemi consentono di realizzare sistemi impiantabili di enorme efficacia rispetto a quelli standard. un'altra importante prospettiva aperta recentemente riguarda la realizzazione di protesi per sopperire a funzionalità importanti come l'udito o la vista. Accanto alle tecniche di diagnostica tradizionale, lo sviluppo dei sensori chimici consente di utilizzare informazioni, come l'odore corporeo, finora non utilizzate. A tale riguardo, nel lavoro vengono illustrati alcuni risultati recentemente ottenuti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Sensors and microsystems in medicine
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)33-37
Numero di pagine5
RivistaALTA FREQUENZA - RIVISTA DI ELETTRONICA
Volume2000
Stato di pubblicazionePubblicato - 2000
Pubblicato esternamente

Keywords

  • Sensori

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Sensori e microsistemi in medicina'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo