Abstract

[Ita:]Nell'XI secolo l'abbazia di Pomposa possedette una ricca collezione di opere di Seneca. Il codice pomposiano con le Tragedie è l' unico giunto fino a noi che trasmetta la tradizione E dell'opera ed è ora il codice Laurenziano 37. 13. Passato tra le mani dei preumanisti padovani, per vie ancora in gran parte misteriose, ha dato luogo a una rara redazione interpolata.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Seneca in Pomposa
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteL’Abbazia di Pomposa. Un cammino di studi all’ombra del campanile
Pagine221-233
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • Pomposa
  • Preumanisti padovani
  • Seneca

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Seneca a Pomposa'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo