Scrivere l'esperienza dell'alternanza scuola lavoro. L'accompagnamento tra riflessività e scrittura formatrice

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L’alternanza scuola-lavoro è esperienza capitale per mettere lo studente a diretto contatto con il mondo del lavoro e permettergli di incontrare l’ambiente professionale. Tuttavia, la sua efficacia si dimostra a condizione che ci sia un’occasione idonea per riflettere sulle competenze in corso di apprendimento. Questione fondamentale è se esistano e quali possano essere gli strumenti adatti ad accompagnare lo studente nell’esperienza di alternanza scuola lavoro. E' importante permettere all’allievo di adottare una postura riflessiva. La riflessività consente di dare un senso alle azioni del soggetto e di potersi spingere al di là del piano dei compiti concreti (cosa abbiamo fatto e come). La scrittura ha una dimensione riflessiva e dà avvio all’analisi, ma ha prolungamento attraverso la possibilità dello studente di valutare l’esperienza, valutare le condizioni che hanno contribuito ad accrescere le competenze ed a superare gli ostacoli e le difficoltà
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Write the experience of school-work alternation. The accompaniment between reflexivity and formative writing
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteScuola lavoro famiglia università. Per un sistema formativo alleato e competente
Pagine53-57
Numero di pagine5
Volume2017
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • formazione
  • riflessività
  • scritturar

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Scrivere l'esperienza dell'alternanza scuola lavoro. L'accompagnamento tra riflessività e scrittura formatrice'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo