Scissioni e credito d'imposta per le attività di ricerca e sviluppo

Roberto Moro Visconti, Matteo Maria Renesto

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La disciplina del credito d’imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, introdotta dall’articolo 3, D.L. 145/2013, pone una serie di problematiche applicative nei casi in cui i soggetti beneficiari del bonus siano interessati da operazioni straordinarie, che possono essere intervenute anche nel corso del triennio rilevante per il calcolo del parametro storico di riferimento. La circolare n. 10/E/2018 illustra, fra l’altro, alcune particolarità relative alla scissione societaria rispetto alla fusione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Demergers and tax credit for research and development activities
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)54-63
Numero di pagine10
RivistaLA RIVISTA DELLE OPERAZIONI STRAORDINARIE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Scissione
  • bonus ricerca
  • credito d'imposta

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Scissioni e credito d'imposta per le attività di ricerca e sviluppo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo