San Napoleone. Un santo per l'Impero

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]La diffusione del culto di San Napoleone - sebbene sinora poco nota e limitatamente indagata - costituisce uno dei tratti più originali e significativi del tentativo di Napoleone Bonaparte di radicare l'adesione al nuovo regime negli anni del Consolato e dell'Impero. Il patrono dell'imperatore, ignoto ai martirologi e ai repertori agiografici, rappresentò infatti un importante strumento per la costruzione del consenso nei territori controllati da Parigi, tanto che si arrivò a proclamare festa nazionale la sua ricorrenza religiosa, il 15 agosto, in corrispondenza con la data di nascita di Napoleone e la solennità dell'Assunta, patrona di Francia. Si ripercorrono qui nel dettaglio la genesi del culto, le sue molteplici modalità di diffusione, le permanenze in forma clandestina negli anni della Restaurazione borbonica e il riemergere durante il secondo Impero, ponendo l'accento sulle implicazioni che scaturirono dal suo progressivo radicamento nell'evoluzione dei rapporti tra Francia e Santa Sede agli albori della crisi concordataria. Una forma di sacralizzazione della politica che ha contribuito alla graduale definizione del mito e della leggenda imperiale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Saint Napoleon. A saint for the Empire
Lingua originaleItalian
EditoreMorcelliana
Numero di pagine426
ISBN (stampa)978-88-372-3272-6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Napoleon Bonaparte
  • Napoleone Bonaparte
  • Sacralisation of power
  • Sacralizzazione del potere
  • Saint Napoleon
  • San Napoleone

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'San Napoleone. Un santo per l'Impero'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo