Ruggiero Bonghi e la «qualità» del rappresentante. Alle origini della teoria realistica della classe politica?

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]È possibile considerare Ruggiero Bonghi (1826-1895) un teorico della «classe politica», antesignano dell’approccio realista tipico della tradizione di studi la cui genesi viene generalmente attribuita a Gaetano Mosca? Espresso attraverso un interrogativo, è questo l’obiettivo peculiare del presente lavoro, che prende le mosse dall’assunto in base al quale non è affatto improprio recuperare «anticipazioni» della teoria della classe politica nella pubblicistica antecedente l’indagine Sulla teorica dei governi e sul governo parlamentare.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Ruggiero Bonghi and the "quality" of the representative. At the origins of the realistic theory of the political class?
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIl realismo politico. Figure, concetti, prospettive di ricerca
Pagine471-489
Numero di pagine19
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • Bonghi
  • political theory
  • politics
  • representation

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Ruggiero Bonghi e la «qualità» del rappresentante. Alle origini della teoria realistica della classe politica?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo