Ritorno al pragmatismo. L'alternativa Rorty-Putnam

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Rorty e Putnam presentano profili assai complessi, perché si sono trovati al centro di un crocicchio in cui si incontrano tre grandi tradizioni filosofiche – la filosofia analitica, il pragmatismo e il pensiero continentale – che i due filosofi americani interpretano in modi differenti. Rorty assume come bersaglio principale l’epistemologia, Putnam avverte come problema ineludibile quello del realismo, chiedendosi quale sia il nostro “aggancio al mondo” per evitare il relativismo, che rappresenta il nodo su cui verte principalmente il contrasto fra i due pragmatisti contemporanei, impegnati a fronteggiarsi sui problemi relativi alla verità, alla razionalità e al ruolo della filosofia stessa. Questo volume affronta in particolare i problemi legati a queste nozioni, nel tentativo di fare chiarezza sui termini in cui il neopragmatismo si pone nei confronti del relativismo, che non è solo ciò su cui verte principalmente il contrasto fra i due filosofi americani, ma è anche ciò su cui, esplicitamente o implicitamente, si interroga e si divide il pensiero contemporaneo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Return to pragmatism. The Rorty-Putnam alternative
Lingua originaleItalian
EditoreMimesis
Numero di pagine168
ISBN (stampa)978-88-5754-040-5
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Serie di pubblicazioni

NomeFILOSOFIE

Keywords

  • Contemporary pragmatism
  • Pragmatismo contemporaneo
  • Putnam
  • Rorty

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Ritorno al pragmatismo. L'alternativa Rorty-Putnam'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo