Riflessioni sul Codice della crisi e dell'insolvenza

Claudio Sottoriva, Furga F. Superti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il contributo intende offrire una prima lettura coordinata delle previsioni di cui all’art. 13, D.Lgs. n. 14/2019 con il recente documento del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) concernente l’elaborazione degli indici di allerta che è stato trasmesso al Ministero dello Sviluppo Economico per l’ approvazione definitiva e l’emanazione mediante apposito decreto. Gli indici di allerta hanno un carattere strumentale rispetto agli indicatori di crisi individuati dal D.Lgs.n.14/2019 come “squilibri di carattere reddituale, patrimoniale o finanziario” ; conseguentemente, gli indici di allerta sono lo strumento attraverso il quale può essere rilevato l ’ indicatore dello stato di crisi definito dal legislatore. Nel documento del CNDCEC sono illustrati gli indici sottoposti all ’ approvazione del Ministero, il cui concreto utilizzo sarà caratterizzato da un approccio gerarchico con una prima categoria di indici applicabili indistintamente a tutte le imprese (patrimonio netto e debt service coverage ratio ) e una seconda caratterizzata da valori soglia differenziati per settori economici.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Reflections on the Code of Crisis and Insolvency
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)7-13
Numero di pagine7
RivistaLE SOCIETÀ
Volume2020
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Codice Crisi dell'impresa e dell'insolvenza
  • Indici di allerta

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Riflessioni sul Codice della crisi e dell'insolvenza'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo