Riflessioni conclusive e spunti operativi (cap. 7)

Maria Luisa Raineri, Giulia Notari

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La ricerca che il libro presenta, nata dalla collaborazione tra il Centro di Ricerca Relational Social Work dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e il sindacato Federazione Nazionale Pensionati CISL Emilia-Romagna, ha preso l’avvio nel primo periodo dell’emergenza sanitaria, quando si è imposta la necessità di interrogarsi sulle conseguenze sociali di quanto stava accadendo nelle residenze per anziani. Quali effetti aveva sugli ospiti l’interruzione dei contatti con l’esterno? E come hanno fatto gli operatori a non smarrire il senso relazionale del lavoro di cura? Il capitolo presenta le conclusioni della ricerca, realizzata con 44 interviste ad operatori, famigliari ed anziani, articolandole in relazioni all'esperienza del contrasto alla pandemia ed al sostegno tecnico necessario in tal senso; alla necessità di supporto emotivo e pratico agli operatori; alle prospettive di riorganizzazione delle strutture residenziali; ai rapporti con le famiglie degli anziani ospiti e alla cura delle relazioni; all'impatto della tecnologia nelle comunicazioni interne ed esterne.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Concluding reflections and operational ideas (chap. 7)
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa vita (e la morte) nelle strutture per anziani durante la pandemia. Una ricerca qualitativa in Emilia-Romagna
EditorF Cooradini
Pagine153-168
Numero di pagine16
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Strutture Residenziali per Anziani
  • Pandemia Covid-19
  • Famigliari degli anziani in RSA
  • Operatori professionali delle RSA
  • Anziani in RSA

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Riflessioni conclusive e spunti operativi (cap. 7)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo