Riciclaggio o concorso in autoriciclaggio? La Cassazione si affida al buon senso e aggira le questioni dogmatiche.

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il contributo, muovendo da una recente sentenza della Cassazione, si sofferma sulla problematica qualificazione giuridica del contributo del terzo che partecipi, insieme all'autore del reato presupposto, a un'attività di autoriciclaggio: pur ampiamente condivisa la preferenza per un inquadramento come riciclaggio e non concorso in autoriciclaggio, appare anche alla luce della sentenza in commento assai meno chiaro il percorso argomentativo che può condurre a tale conclusione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Recycling or self-laundering competition? The Cassation relies on common sense and goes around dogmatic issues.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)675-689
Numero di pagine15
RivistaL'INDICE PENALE
Volume2018
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • autoriciclaggio
  • concorso del terzo
  • money laundering
  • riciclaggio
  • self-laundering

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Riciclaggio o concorso in autoriciclaggio? La Cassazione si affida al buon senso e aggira le questioni dogmatiche.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo