Richard F. Kahn, Concorrenza, occupazione e moneta

Luigi Lodovico Pasinetti (Editor), Maria Cristina Marcuzzo (Editor)

Risultato della ricerca: LibroOther report

Abstract

[Ita:]Kahn è stato uno dei massimi esponenti, insieme a Joan Robinson, Piero Sraffa e Nicholas Kaldor, della scuola di Cambridge. Figura schiva e quindi poco propenso ad apparire come protagonista, viene ricordato come il più fedele propugnatore delle idee keynesiane. Ha portato riflessioni che hanno lasciato il segno su teoria monetaria, crescita, distribuzione del reddito e a lui si deve la scoperta del principio del moltiplicatore.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Richard F. Kahn, Competition, Employment and Money
Lingua originaleItalian
EditoreIl Mulino
Numero di pagine362
ISBN (stampa)8815067914
Stato di pubblicazionePubblicato - 1999

Keywords

  • Concorrenza
  • Occupazione
  • Richard Kahn

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Richard F. Kahn, Concorrenza, occupazione e moneta'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo